Laboratori per famiglie a REMAKE 2019

Laboratori per famiglie

Remake Festival è l’evento dedicato alla CREATIVITA’ e alla fusione tra ARTE e LAVORO organizzato dal Comune di Fabriano che avrà luogo dal 05 all’08 settembre in tutto il Centro Storico di Fabriano.

Per tutti i quattro giorni dell’evento, le associazioni culturali e sociali della città promuoveranno inoltre laboratori per famiglie: dalla carta alla musica, dal gioco di ruolo al fai da te, bambini e ragazzi potranno giocare, scoprire e divertirsi con le mille declinazioni della creatività.

I laboratori:

Giovedì 05 settembre:

  • 17.00 – 19.00: Laboratorio Gli Acchiappasogni a cura di Centro Per le Famiglie Fabriano per tutti dai 5-99 anni presso Biblioteca Multimediale;

Venerdì 06 settembre:

  • 18.30 – 20.00: Laboratorio “Cartanimata” a cura di Animatori Mise per ragazzi 10-14 anni, presso Piazza del Comune;

  • 18.30 – 20.00: Laboratorio “Arti ed emozioni: colori e carta” a cura di Oltrecarta per bambini 3-6 anni, presso Biblioteca Multimediale;

  • 18.30 – 20.00: Laboratorio “Riciclo bimbi e nonni” a cura di CEA per bambini 6-11 anni, presso Biblioteca Multimediale;

Sabato 07 settembre:

  • 11.00 – 12.00: Laboratorio “Restate a creare” a cura di Oltrecarta per bambini 3-6 anni; presso Biblioteca Multimediale;

  • 11.00 – 12.00: Laboratorio “Educazione Alimentare” a cura di J&J per bambini 6-11 anni; presso Biblioteca Multimediale;

  • 11.00 – 12.30: Laboratorio “Cartanimata” a cura di Animatori Mise per ragazzi 10-14 anni; presso Piazza del Comune;

  • 15.00 – 17.00: Laboratorio Dungeons & Dragons per giovani players a cura di Lokendil per ragazzi 10-14 anni; presso Piazza del Comune;

  • 15.00 – 17.00: Laboratorio di Lettura di libri game e board games a cura di Lokendil per bambini 6-10 anni; presso Biblioteca Multimediale;

  • 15.00 – 17.00: Laboratorio “Restate a creare” a cura di Oltrecarta per bambini 3-6 anni; presso Biblioteca Multimediale;

  • 17.00 – 19.00: Laboratorio “Costruiamo la Musica” a cura di Asili Nidi comunali per bambini 0-5 anni; presso Biblioteca Multimediale;

Domenica 08 settembre:

  • 15.00 – 16.30: Laboratorio Oltre la carta c’è di più: scrapbooking a cura di Oltrecarta per ragazzi di 11-14 anni presso Piazza del Comune;

  • 16.30 – 17.30: Laboratorio Musica gioco e canti a cura di Akademia per bambini e ragazzi 09-16 anni anni presso Sala Pilati Biblioteca Multimediale;

  • 17.30 – 18.30: Laboratorio Musica gioco e canti a cura di Akademia per bambini 2-8 anni, presso Sala Pilati Biblioteca Multimediale;

Nel weekend, vi aspettiamo anche per le aree espositive per artigiani, hobbisti e produttori agricoli, con oltre 100 espositori che animeranno il Palazzo del Podestà, il Loggiato di San Francesco, l’Oratorio della Carità e il Padiglione della Gastronomia in Piazza Garibaldi, mettendo in mostra il meglio del “saper fare” delle Marche.

Anche il commercio sarà protagonista di REMAKE: sabato, i commercianti del Centro Storico promuoveranno lo SBARACCO, con offerte e sconti esclusivi, e l’ORANGE NIGHT, negozi aperti fino alle 24.00.

7 Settembre – Tavola rotonda “Il tuo profilo è molto interessante: vivere e lavorare social”

  • Sabato 07 Settembre 2019 - Social Network
  • Ore 17.00-19.00
  • Agorà Piazza del Comune
  • Ingresso libero

Tavola rotonda con Gianluca Bernardi, RichardHTT e Alessandro Braga, Modera Paolo Roganti.

Come è cambiato il modo di lavorare, grazie ai social network e al web? E cosa significa questo, in termini di ritmi, percezione di sè, rapporti inter-personali?

Uno scambio tanto serio quanto divertente tra quattro professionisti del web marketing.

 

  • Gianluca Bernardi è l’Amministratore delegato di Virality Community, un ecosistema di esperti che lavorano coesi per raggiungere uno stesso fine: inserire un rapporto meritocratico tra Influencer e Brand. In particolare i loro servizi mirano a migliorare l’esperienza di ogni utente su Instagram, garantendo principalmente tre cose: comprensione, equità e sicurezza.

  • Riccardo Accattatis, in arte RichardHTT, è un attore, illustratore, grafico, animatore e creativo sempre alla ricerca di modi nuovi e alternativi per raccontare ed inventare nuove realtà. Dal 2008 realizza video tutorial e di intrattenimento visibili sul suo canale YouTube. Con Francesca Presentini Fraffrog ha realizzato il fumetto Il Ducomentario, pubblicato da Schockdom. Collabora anche con Disney e Turner.

  • Alessandro Braga è il fondatore di www.teelent.it, il primo progetto al mondo interamente italiano nato con l’intento di far emergere gli artisti dal grande potenziale grazie al loro TEElent. Non si parla di un semplice e-commerce, ma di una vetrina internazionale, uno spazio dove ogni artista ha un sogno, lo dichiara e viene aiutato a raggiungerlo attraverso la vendita, il networking, la formazione e tanto altro.

  • Paolo Roganti è Project Manager per Crescere in Digitale, progetto di Unioncamere e Google Italia per l’occupazione dei giovani attraverso la diffusione di competenze digitali. Formatore di Comunicazione e Marketing Digitale, è stato nel 2018 uno dei tutor del progetto “Google Digital Training” on tour fornendo consulenze one to one alle imprese in tutta Italia negli eventi Google, e nel 2017 uno dei dodici trainer selezionati per il progetto Eccellenze in Digitale (Google, Unioncamere) organizzando 91 lezioni (più di 130 ore di formazione) nelle Camere di Commercio di Marche, Emilia Romagna e Toscana. È anche istruttore di Mindfulness e appassionato di temi legati al benessere digitale.

6 settembre – Industria 4.0: le eccellenze del territorio si raccontano

  • Venerdì 06 Settembre 2019 - Network 4.0
  • Ore 9.30-11.15
  • Cinema Montini
  • Ingresso libero

Intervengono: 

Massimo Fileni – socio e consigliere Fileni Alimentare Spa, Micol Filippetti – Amministratore delegato Gruppo Filippetti, Alvaro Cesaroni – Presidente Sigma Spa, Mauro Parrini – C.O.O. e C.T.O. di Nuova Simonelli Spa, Luca Tomassini – Presidente e Amministratore Delegato Vetrya Spa e Riccardo Stefanelli, CO-AD Brunello Cucinelli Spa. 

Modera Giovanni Giorgetti, – CEO ESG89.

La giornata di Venerdì 06 settembre si aprirà con un incontro insieme alle migliori aziende nate sul territorio, pronte a raccontare e condividere le loro esperienze di crescita.

Storie di innovazione che partono dalle nostre colline e montagne, e si affacciano sul mondo: un incontro con grandi aziende marchigiane e umbre, che hanno sfruttato le tecnologie di Industria 4.0 per affermarsi sui mercati.

 

Gli ospiti

Massimo Fileni è socio e consigliere della holding Fileni Alimentare, possiede una ventennale esperienza nel settore avicolo ed è responsabile dell’area zootecnica. Negli ultimi anni ha implementando un processo di verticalizzazione sino ai terreni per la produzione di derrate biologiche. In tal modo il Gruppo possiede un sistema che controlla tutta la filiera produttiva dai campi alle tavole dei consumatori, garantendo così la sicurezza alimentare e la tracciabilità dei prodotti.

  • Micol Filippetti fonda la Filippetti s.r.l nel 2005, che comincia a guidare in qualità di Amministratore Delegato. Definisce in quegli anni un nuovo business model incentrato sulla System Integration di tecnologie innovative proposte da Vendor emergenti o leader di mercato. Nel 2006 avvia un’importante fase di trasformazione che vedrà la nascita di aziende specializzate in diversi ambiti di mercato e l’acquisizione di altre realtà ritenute strategiche per la crescita complessiva. Ad oggi conduce ancora in prima persona il progetto di consolidamento e di crescita internazionale.

 

  • Alvaro Cesaroni è Fondatore e Presidente di Sigma S.p.A., azienda attiva nella produzione di apparati automatici self-service per servizi bancari, biglietterie per sistemi di trasporto e sistemi di esazione pedaggi. Sigma è presente con le sue controllate in Belgio, Inghilterra, Francia e Russia ed altri paesi, investe il 15% del fatturato in ricerca e sviluppo e occupa 450 addetti, dei quali il 30% laureati e 65% diplomati. Cesaroni inoltre è titolare di un brevetto industriale ed ha all’attivo diverse pubblicazioni su riviste specializzate di elettronica e telecomunicazioni.

 

 

  • Mauro Parrini approda nel maggio 2011 in Nuova Simonelli (ora Simonelli Group), dove ricopre attualmente il ruolo di C.O.O. e C.T.O. con l’incarico di coordinare la ricerca e lo sviluppo dei nuovi prodotti, di gestire la crescita produttiva dello stabilimento mediante l’ottimizzazione dei processi e la gestione degli acquisti e approvvigionamenti di componenti.

 

  • Luca Tomassini è il fondatore, presidente e amministratore delegato di Vetrya, gruppo internazionale e leader riconosciuto nello sviluppo innovativo di servizi digital, media e telecomunicazioni.

Nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica, è Professore aggiunto all’Università LUISS Business School e svolge docenza su telecomunicazioni e digital media presso l’Università degli Studi della Tuscia.

Considerato uno dei padri della telefonia mobile italiana è stato Senior Vice President del Gruppo TIM Telecom Italia come Direttore dello Sviluppo di Business di TIM, Direttore dell’Innovazione e Direttore Broadband Content. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per l’innovazione digitale.

Riccardo Stefanelli nasce a Perugia nel 1981, e nel 2004 consegue la laurea triennale in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Perugia. 

Nel 2006 inizia a lavorare presso il Gruppo Brunello Cucinelli, dapprima all’interno della divisione finanziaria, ove matura esperienza nell’ambito della programmazione e controllo degli investimenti, e successivamente come responsabile programmazione, controllo e pianificazione dell’attività retail. Nel 2007, diviene referente per gli aspetti legali del Gruppo ed entra nel comitato per le umane risorse. 

Nel 2011 viene nominato amministratore della Brunello Cucinelli S.p.A.

È attualmente condirettore commerciale del Gruppo con responsabilità di gestione e sviluppo della rete monomarca e multimarca.

Ricopre il ruolo di “secondo” (c.d. CO-) dell’Amministratore Delegato.

Giovanni Giorgetti dal 1989 è CEO e FOUNDER presso ESG89 Group, società editoriale e di analisi economiche per lo sviluppo commerciale delle PMI e la comunicazione business web.

06 settembre – “Industria 4.0: entra nel futuro”: workshop tecnologie 4.0 (11.30-15.30)

  • Venerdì 06 Settembre 2019 - Network 4.0
  • Ore 11.30-13.00 e 14.00-15.30
  • Complesso San Benedetto (area b2b)
  • Iscrizioni su Eventbrite

Per REMAKE, Venerdì 06 settembre è la giornata dedicata al Network 4.0: le tecnologie abilitanti, la cosiddetta Industria 4.0, connettono dati di macchinari, processi e mercati, e permettono alle imprese di vincere la sfida della competitività.

Tecnologia e imprenditorialità al centro della giornata: dalle opportunità per imprese e startup alle nuove professioni creative e all’auto-imprenditorialità giovanile, passando per l’unione tra street art e realtà aumentata.

Sei pronto alla rivoluzione del 4.0?

Ti aspettiamo al complesso delle Conce con dei workshop gratuiti realizzati dai Digital Innovation Hub, le strutture delle associazioni di categoria che promuovono l’innovazione 4.0, e da aziende innovative, per scoprire le opportunità, gli incentivi e i finanziamenti.

I workshop per imprenditori, startup e appassionati di tecnologia si svolgeranno Venerdì 06 settembre dalle ore 11.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 15.30.

Il programma: 11.30 – 13.00

I primi 4 workshop in agenda si svolgeranno dalle 11.30 alle 13.00, con i seguenti temi e relatori:

1) L‘era blockchain: siamo pronti al futuro? – con Gianluca Comandini (Blockchain Core), a cura di DIH CNA.

2) Robotica collaborativa, soluzione e opportunità per le produzioni competitive – con Roberto Girolamini (Elettromatic) a cura di DIH Confartigianato.

3) Zero waste: vademecum per le PMI nel mondo dell’economia circolare – con Chiara Mansanta (Fondazione Cluster Marche) e Camera di Commercio delle Marche.

4) Certificazione di qualità di prodotto e di processo come leva competitiva dell’azienda – con Letizia Urbani, Gianluca Trosini, Marco Marini (MECCANO)

Il programma: 14.00 – 15.30

I workshop proseguiranno nel pomeriggio con altri 4 appuntamenti:

1) FabrianoRestartsUp: Opportunità dall’Europa per finanziare sviluppo e innovazione di PMI e nuove imprese – a cura di Civica Srl.

2) Virtual commissioning, virtual training and digital twin –con Redorange Srl e Filippo Bertin, Parsec Hub, DIH Compagnia delle Opere.

3) Le nuove opportunità di finanziamento per imprese e startup –  a cura di Invitalia.

4) Il negozio digitale – a cura di Confcommercio Marche Centrali.

Tutti i workshop sono gratuiti, è chiesta la prenotazione tramite Eventbrite.

REMAKE Festival: ecco gli ospiti e gli eventi delle quattro giornate!

 

Remake Festival è l’evento dedicato alla CREATIVITA’ e alla fusione tra ARTE e LAVORO organizzato dal Comune di Fabriano, che avrà luogo dal 05 all’08 settembre in tutto il Centro Storico di Fabriano.

 

La forza del network​

Tema centrale,che attraverserà le quattro giornate, è il NETWORK:

  • Network delle competenze per il giovedì;
  • Network 4.0 per il venerdì;
  • Network sociali per il sabato;
  • Network come contaminazione la domenica;

Trasversale, il tema del Network tra città: in ciascuno dei 4 giorni di Remake, dalle 19.00 alle 20.30, le Città Creative UNESCO italiane parteciperanno a degli “aperi-city network”, degli aperitivi in cui raccontare i propri progetti e iniziative di successo.

E il network sarà anche alla base del successo dell’iniziativa, grazie alla forte relazione stabilita da Remake con le associazioni di categoria (Confartigianato, ConfCommercio, Confindustria, CNA), con la Camera di Commercio delle Marche, la Fondazione CARIFAC, i Commercianti del Centro storico ed altri attori del mondo imprenditoriale e tecnologico.

Giovedì 05 settembre, le competenze per costruire il progetto persona​

REMAKE è l’evento in cui costruire il proprio “progetto-persona”: dalla scelta della scuola superiore al nuovo mercato del lavoro, fino al mondo dell’auto-imprenditorialità, le prime due giornate iniziale di Remake ospiteranno una serie di incontri, eventi, workshop e laboratori per capire come fare le scelte giuste e realizzare il proprio potenziale.

Giovedì 05 settembre dalle 15.30 alle 17.30 le scuole superiori di Fabriano presenteranno i loro corsi in laboratori di orientamento aperti: ben 12 gli appuntamenti, che spazieranno dalla robotica alla psicologia passando per l’agricoltura.

I workshop faranno vivere ai ragazzi di seconda e terza media esperienze pratiche, con attività laboratoriali curate dai docenti e dai ragazzi più grandi.

Contemporaneamente, la Camera di Commercio delle Marche e l’Università Politecnica delle Marche organizzeranno un laboratorio dedicato alle competenze 4.0 per la manifattura: tra robotica e big data, le testimonianze di imprese come Amicucci, iGuzzini, Fortek, IDEA, URRA’ e Ilabs permetteranno a studenti, docenti e imprenditori di capire quali abilità e tecnologie saranno fondamentali per le PMI del futuro. All’incontro seguirà un networking tra imprese e docenti, promosso dal progetto VET-BUS.

Il primo aperi-city network sarà dedicato alla valorizzazione di una competenza antichissima del nostro territorio, quella gastronomica: la Fondazione CARIFAC, il Consorzio del Salame di Fabriano, Faber spa e le Città Creative italiane si confronteranno sul tema della valorizzazione dell’enogastronomia, accompagnate da uno show cooking realizzato sulle postazioni Galileo di FABER dalla chef Serena D’Alesio.

A concludere la giornata, alle 21.30, un dibattito sul tema caldissimo della sharing economy, l’economia della condivisione: dalle opportunità di BlaBlaCar alle proteste dei riders, a confrontarsi saranno Bertram Niessen, docente e direttore di cheFare, e un rappresentante della Commissione Lavoro del Senato.

Bertram Niessen

Venerdì 06 settembre, appuntamento con l’Industria 4.0​

La giornata di venerdì 06 settembre sarà interamente dedicata all’imprenditorialità e all’innovazione: un appuntamento importante per gli imprenditori, ma anche per studenti e appassionati di tecnologia.

La giornata si aprirà con un incontro con grandi aziende innovative, curato da Meccano ed ESG89: aziende nate sul territorio e cresciute grazie alle tecnologie 4.0 si racconteranno. Parteciperanno all’evento il Gruppo Fileni, il Gruppo Filippetti, Sigma Spa, Nuova Simonelli Spa, Brunello Cucinelli Spa e Vetrya Spa.

Dalle 11.30 alle 13.00 gli attori 4.0 del sistema Marche (Confartigianato, ConfCommercio, CdO, CNA, Fondazione Cluster e CCIAA Marche, MECCANO, Civica srl) promuoveranno dei workshop gratuiti per approfondire le opportunità delle tecnologie 4.0:  si parlerà di economia circolare, robotica collaborativa, digital twins, certificazioni della qualità, e-commerce, aspetti fiscali e dei fondi europei, e di blockchain, con un ospite di eccezione come Gianluca Comandini.

 

Alla stessa ora, per studenti del triennio delle superiori, e per tutti i ragazzi e le ragazze interessati, workshop su professioni digitali, creative e innovative con esperti di settore: da Industria 4.0 al turismo esperienziale, dalla scrittura creativa e per il web all’amministrazione digitale, dalla fotografia alla nuova agricoltura, con docenti di eccezione come Massimo Marotta, già AD di Black & Decker .

Dopo il grande successo della prima edizione (40 startup e 30 importanti aziende del territorio), a REMAKE tornerà anche il momento di b2b per le start up che permetterà di mettere in relazione le startup con importanti aziende consolidate del territorio, enti e associazioni, potenziali finanziatori e partner.

Nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 19.00 saranno inoltre disponibili dei workshop per artigiani e giovani creativi, dedicati a capire come proporre il proprio prodotto sul mercato e costruire la propria immagine e sviluppati in collaborazione con il Brand Festival e con le etichette discografiche e cinematografiche indipendenti XO la Factory e Guasco.

Sempre ad artisti e creativi si rivolgerà il secondo “aperi-city network”: esperti della Città Creativa di Bologna spiegheranno come passare da un’idea creativa o artistica a un vero progetto aziendale, con un aperitivo-laboratorio imprenditoriale che vedrà la partecipazione anche della start up 360° Storytelling, una storia creativa di successo a base di realtà aumentata.

Remake ospiterà inoltre un intero Padiglione al Palazzo del Podestà, in cui incontrare esperti e consulenti di innovazione delle associazioni di categoria, della Camera di Commercio delle Marche, del Competence Center 4.0 Artes, di Meccano, e degli altri attori del mondo 4.0 marchigiano: tutto il mondo dell’innovazione a disposizione, dal pomeriggio di giovedì 05 alla sera di venerdì 06 settembre.

Sabato 07 e domenica 08 settembre: social network e contaminazione​

Il pomeriggio di sabato, dalle 15.00 alle 17.00, permetterà di scoprire le nuove professioni del web-marketing con dei workshop tenuti da esperti di settore come Paolo Roganti del progetto Crescere in Digitale (promosso da Google e Unioncamere), l’influencer e instagrammer Gianluca Bernardi, fondatore di Virality Community, la piattaforma artistica online TEELENT e lo youtuber Richard HTT.

I quattro saranno anche protagonisti, dalle 17.00 alle 19.00, di un dibattito su come cambiano il lavoro, l’impresa e la stessa immagine personale ai tempi dei social.

 


L’apericity del sabato resterà nel mondo digitale, per parlare di informazione e fake news: ospite d’eccezione sarà il team di LERCIO, la pagina satirica più famosa del web.

La domenica sarà dedicata all’arte, alla cultura e all’aggregazione, con tornei sportivi nelle piazze della città organizzati dalle società sportive fabrianesi, performance di danza, workshop sull’arte con lo youtuber ElectricPeo, e un aperiticity finale dedicato al ruolo della cultura nel futuro delle città, a cui prenderanno parte Fabriano, Milano e Torino: presenterà i suoi progetti artistici, legati al mondo dell’impresa e delle periferie, Sineglossa Creative Ground, startup di Ancona.

Mostra mercato, attività per famiglie ed aree espositive ​

Nel weekend, torneranno le aree espositive per artigiani, hobbisti e produttori agricoli, con oltre 100 espositori che animeranno il Palazzo del Podestà, il Loggiato di San Francesco, l’Oratorio della Carità e il Padiglione della Gastronomia in Piazza Garibaldi, mettendo in mostra il meglio del “saper fare” delle Marche, mentre il Complesso San Benedetto ospiterà esposizioni e mostre .

Anche il commercio sarà protagonista di REMAKE: sabato, i commercianti del Centro Storico promuoveranno lo SBARACCO, con offerte e sconti esclusivi, e l’ORANGE NIGHT, negozi aperti fino alle 24.00.

Per tutti i quattro giorni dell’evento, le associazioni culturali e sociali della città promuoveranno inoltre laboratori per famiglie: dalla carta alla musica, dal gioco di ruolo al fai da te, bambini e ragazzi potranno giocare, scoprire e divertirsi con le mille declinazioni della creatività.

Street art, mostre e musica​

Fabriano è Città Creativa per l’Artigianato e le Arti Popolari, e REMAKE non dimenticherà il mondo dell’arte, con un occhio particolare per la “creatività da strada”.

Da venerdì a domenica, Fabriano sarà infatti animata da performance live e workshop di stencil art, poster art e realtà aumentata realizzati da street artist di fama internazionale, coinvolti nella nascita del MAUA di Milano (il primo Museo di Arte Urbana aumentata): il cileno ESPI, che diffonde simboli e linguaggi indigeni con Stencil e Poster Art; il fiorentino GUERRILLA SPAM, che predilige l’azione spontanea nello spazio pubblico e la contaminazione tra culture; PAO e la sua arte urbana non convenzionale.
Partecipando alle attività dei tre artisti, i fabrianesi vedranno nascere pezzo dopo pezzo delle installazioni artistiche che prenderanno poi dinamismo grazie alla realtà aumentata.

Da non perdere, sabato 07 settembre, il concerto gratuito del grande rapper RANCORE, che in collaborazione con AMAT porterà a Fabriano il suo tour estivo in una tappa in piazza Garibaldi.

In collaborazione con l’AERA Club & Place, tutte le sere di REMAKE la città sarà animata da dj set, venerdì spettacolo “ back to ’70,’80, ’90 ” , sabato dj set Pato & Faiz e ZOO di 105 Alisei & Marco Comollo e domenica aperitivo techno.

05 settembre, Laboratorio “Manifattura 4.0”: dai robot alle nuove competenze

Remake è il festival delle arti e dei mestieri nell’era digitale: per questo, non poteva mancare una riflessione su come le nuove tecnologie stanno cambiando il mondo del lavoro e la vita quotidiana delle imprese, in particolare di quelle aziende manifatturiere e artigiane che sono da sempre il cuore dell’economia di Fabriano.

Come cambierà in futuro la figura dell’operaio?  Il lavoro sarà sostituito dai robot, o piuttosto uomo e macchina collaboreranno, integrandosi a vicenda?

Per scoprirlo, l’appuntamento è il 05 settembre 2019, dalle ore 15.00, per il  Laboratorio “Manifattura 4.0: PMI e operai del futuro, formazione, competenze e tecnologie, che il Punto Impresa Digitale organizzerà in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, a Fabriano, presso la Piazza del Comune.

Le competenze del domani​

Numerose ricerche mettono in evidenza come le competenze tecniche e tecnologiche siano quelle più ricercate dalle aziende manifatturiere, ma anche la difficoltà a trovare figure specializzate nelle nuove tecnologie: un altro degli aspetti dell’evento sarà la discussione su come scuole e aziende possono preparare le competenze necessarie al cambiamento 4.0.  

Durante il laboratorio, saranno Alessandro Freddi (UNIVPM) e Federico Amicucci (Amicucci Formazione) a introdurre i temi del rapporto tra uomo e robot, e delle nuove hard e soft skills necessarie per un mercato del lavoro fortemente tecnologico.

Al Preside dell‘I.I.S. “Merloni-Miliani” di Fabriano, Giancarlo Marcelli, e a Valentino Parlato, IAL Marche, il compito di approfondire il ruolo degli ITS e la prospettiva della formazione duale, presentando VET-BUS, un progetto europeo di istruzione e formazione professionale, portato avanti da iGuzzini.

Robotica collaborativa: le testimonianze delle imprese

Sarà la stessa iGuzzini ad aprire le testimonianze aziendali, insieme a IDEA soc.coop., attiva nella realizzazione di progetti di Big Data e di integrazione nelle aziende, e a Fortek, distributore per l’Italia centrale di Universal Robots, uno dei più importanti produttori di robotica collaborativa.

Chiuderanno l’esposizione dei casi di successo la Piattaforma collaborativa Industria 4.0 promossa attraverso un Bando della Regione Marche, con il progetto I-labs, che ha promosso lo sviluppo e prototipazione di applicazioni robotiche nelle PMI marchigiane, e URRA‘, che parlerà di usabilità robot e riconfigurabilità dei processi.

Al termine dell’evento, nell’ambito delle attività del progetto VET-BUS si svolgerà inoltre un networking tra imprese e docenti, per facilitare la collaborazione tra mondo dell’impresa e mondo della scuola, e  opportunità di tirocinio e di alternanza scuola-lavoro.

Appuntamento con il lavoro del futuro, e con il futuro del lavoro, giovedì 05 settembre 2019, a Fabriano, in Piazza del Comune!

Le iscrizioni all’evento sono aperte​

PROGRAMMA

15:00 Registrazione partecipanti e taglio del nastro

SALUTI INTRODUTTIVI

Gino Sabatini (Presidente Camera di Commercio delle Marche)
Gabriele Santarelli (Sindaco del Comune di Fabriano)
Barbara Pagnoncelli (Assessore attività produttive e politiche giovanili del Comune di Fabriano)


INTERVENTI DI ORIENTAMENTO

Alessandro Freddi (Università Politecnica delle Marche)
La robotica collaborativa e il rapporto uomo-macchina

Federico Amicucci (skilla – Amicucci Formazione)
Hard e soft skills per l’industria 4.0

Giancarlo Marcelli (Preside IIS “Merloni-Miliani”)
Il ruolo degli ITS e Istituti industriali

Valentino Parlato (IAL Marche)
Il progetto VET-BUS e l’alleanza regionale per il sistema duale

ROBOTICA COLLABORATIVA: CASI DI SUCCESSO

IGuzzini
Idea Soc. Coop.
Fortek srl

PRESENTAZIONE DEI PROGETTI:

– Piattaforma collaborativa Industria 4.0: il progetto I-labs
– URRA’: Usabilità robot e riconfigurabilità dei processi: tecnologie abilitanti

18:00 Networking Cafè “La scuola incontra l’impresa”

 

Scarica la locandina dell’evento

Torna alla Pagina Programma

 

Il rapporto tra uomo e macchina era già stato al centro delle riflessioni di REMAKE, con un dibattito nella prima edizione a cui avevano preso parte Raffaele Alberto Ventura (filosofo/scrittore), Giorgio Tintino (project manager, Fondazione Lavoroperlapersona), Chiara Mancini (ricercatrice CGIL/ADAPT).

Il dibattito era stato moderato da Manfredi Mangano, Digital Promoter del Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio Ancona, ed è visibile sul canale YouTube del Comune di Fabriano.

Rancore, “Musica per bambini in tour d’estate”, concerto gratuito sabato 07/09

E finalmente possiamo svelarvi il primo, grande appuntamento di REMAKE: sarà con noi RANCORE!

Il grande rapper si esibirà con un concerto gratuito in Piazza Garibaldi sabato 07 settembre alle 21.30 per il tour d’estate di “Musica per bambini”, il suo nuovo album: ironia e provocazione, sofferenza e rancore, vi aspettiamo!

Ad aprire il concerto di RANCORE, alle 21.00, sarà il trapper JEEZUS.

Play Remake: il contest di Instagram

In occasione della XIII UNESCO Creative Cities Conference che si terrà a Fabriano, anche Remake Festival ha voluto celebrare la creatività, lanciando il contest Instagram “Play Remake”.

Il contest è stato ideato da Remake Festival per conoscere cosa pensano le persone sul significato di creatività. Remake Festival stesso è un progetto che nasce dalla volontà di far ripartire il territorio attraverso la sinergia fra arte e lavoro, attraverso la creatività.

Creativo in che senso?

Creativo può essere un progetto personale, un interesse coltivato al di fuori della scuola o del lavoro, un’opera creata con passione. Creatività è ciò che spinge le persone a crescere ed evolvere, a intraprendere nuove direzioni, a muoversi verso soluzioni inaspettate. Non c’è limite all’interpretazione!

Play Remake è un modo per poter scoprire, conoscere e CONDIVIDERE nella rete le proprie idee e le esperienze che possono, in un modo o nell’altro, essere una fonte di ispirazione per costruire un futuro e un luogo da non abbandonare.

Come premio, sarà possibile incontrare uno dei VIP ospiti a Remake Festival 2019.

Come partecipare:

1. Scegli un luogo, un oggetto o un’attività che rappresentano per te il concetto di creatività. Puoi ritrarre qualcosa di tuo, qualcosa che hai visto, un posto in cui ti trovi;

2. Scatta una foto, o gira un video, a ciò che hai scelto mostrando il flyer come nella foto;

3. Pubblica la foto con l’hashtag #PlayRemake sul tuo profilo Instagram e tagga @remakefestival;

4. Vinci un backstage con il tuo ospite preferito a nell’edizione 2019 di Remake Festival;

Chi vince?

Le tre foto vincitrici saranno quelle che riceveranno più “mi piace”. Sentiti libero di poter pubblicare anche più di una foto, e per qualsiasi domanda, scrivici a remakefestival@comune.fabriano.an.it

Non esitare quindi, condividi subito la tua foto e coinvolgi i tuoi amici!

Il contest scade il 30 Agosto. il In palio potresti incontrare uno dei VIP che parteciperanno all’edizione 2019 di Remake Festival.​

Partecipare è possibile sia trovando il flyer della edizione 2019 di Remake Festival (presso i padiglioni della creatività durante la XIII UNESCO Creative Cities Conference), sia scaricando in questa pagina il pdf stampabile.

Un’occasione da non perdere per condividere la propria idea di creatività. Dunque disegnate, riprendete, uscite, vivete insieme a Remake i vostri momenti di ispirazione!

Vi aspettiamo sul nostro canale instagram @remakefestivale con #PlayRemake!