6 Settembre – City Network: costruisci la tua idea di impresa creativa

  • Venerdì 06 Settembre 2019 - Network 4.0
  • Ore 19.00-20.30
  • Agorà Piazza del Comune
  • Ingresso libero

2° Aperi-City Network: interviene Silvia Porretta, Comune di Bologna, con il progetto Incredibol e 360° Storytelling, come testimonianza di startup creativa.

Silvia Porretta spiegherà ai partecipanti all’apericity come trasformare un’idea artistica o creativa in un’idea di impresa vera e propria, grazie alle metodologie messe in campo dal progetto IncrediBOL.

  • Incredibol!– l’INnovazione CREativa DI BOLogna è un progetto nato nel 2010 per sostenere la crescita del settore culturale e creativo in Emilia-Romagna. Coordinato dal Comune di Bologna e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna in partenariato con soggetti pubblici e privati, Incredibol! agisce attraverso bandi periodici a supporto dello sviluppo delle startup del settore culturale e creativo, dell’internazionalizzazione delle imprese creative regionali e anche grazie all’assegnazione di spazi e immobili di proprietà del Comune di Bologna in comodato gratuito a realtà culturali e professionisti della creatività.

 

  • Silvia Porretta, esperta in Imprese Culturali e Creative (ICC), si è specializzata in questo settore grazie all’esperienza lavorativa, applicando le conoscenze acquisite in ambito formativo.

La laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo e il successivo master in Marketing, Comunicazione e Relazioni Pubbliche, infatti, l’hanno portata a gestire per 9 anni l’Ufficio Promozione della Cineteca di Bologna e oggi ad essere referente di INCREDIBOL! – l’INnovazione CREativa DI BOLogna (Comune di Bologna).
 
Si occupa principalmente di sostenere le giovani Imprese Culturali e Creative dell’Emilia-Romagna. Partecipa attivamente a progetti internazionali per l’utilizzo alternativo di risorse pubbliche a favore dei professionisti della creatività e di sperimentare format per incentivare le cosiddette ‘creative spillover’.
 
 
  • 360° Storytelling ha l’obiettivo di offrire ad artigianato e manifattura uno strumento per raccontare, in modo nuovo e interattivo, come prendono vita le loro produzioni, facendo vivere al visitatore un’esperienza diretta e reale. La realtà virtuale infatti permette di sperimentare una nuova dimensione coinvolgendo l’interlocutore in un’esperienza unica e immersiva. Attraverso il visore, il visitatore è “teletrasportato” dentro il laboratorio dove nasce il prodotto artigiano e si immerge totalmente nei processi creativi e produttivi guidato da parole, immagini e video.

5 Settembre – Aperi-City Network: enogastronomia e artigianato artistico come volani di promozione del territorio

  • Giovedì 05 Settembre 2019 - Network fra competenze
  • Ore 19.00-20.30
  • Agorà Piazza del Comune
  • Ingresso libero

“Aperi-City Network: enogastronomia e artigianato artistico come volani di promozione del territorio”.

Interverranno Sindaco Gabriele Santarelli, Marco Ottaviani Presidente Fondazione Carifac , Stefano Mosca Direttore Ente Fiera del tartufo bianco di Alba, Referente Alba Città Creativa, Serena Sorana Brand & Communication Manager Faber Spa: modererà l’incontro la giornalista Agnese Testadiferro.

Il dibattito sarà accompagnato da un cooking show  con Serena D’Alesio (relais Marchese del Grillo), Paolo Paciaroni (relais Borgo Lanciano), Enrico Mazzaroni (Il Tiglio di Montemonaco).

Degustazione gratuita.

Protagonisti assoluti di questo primo Aperi-City sono le eccellenze delle Città Creative presenti: il tartufo per Alba e per Fabriano l’agnello e il salame.

Ad accompagnare il confronto sul tema della valorizzazione dell’enogastronomia uno show cooking con tre chef d’eccezione: Serena D’Alesio, Paolo Paciaroni, Enrico Mazzaroni.

Sulle postazioni di cottura Galileo della FABER, si uniranno attenta ricerca delle materie prime, e valorizzazione della bellezza del territorio.