Innovare contro il Coronavirus: bandi AgID, ARTES e Invitalia per diagnostica e produzione medica

L’Italia sta lottando contro il Coronavirus, e anche il sistema dell’innovazione e della produzione può fare la sua parte.

Di seguito, vi segnaliamo alcune opportunità di finanziamento per progetti di diagnostica, innovazione tecnologica e produzione finalizzati ad aumentare la capacità di risposta del nostro Paese di rispondere all’epidemia.

A) Innova per l’Italia: un invito ad aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che, attraverso le proprie tecnologie, possono fornire un contributo nell’ambito dei dispositivi per la prevenzione, la diagnostica e il monitoraggio per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale: https://innovaperlitalia.agid.gov.it/home/.

B) Bando di Invitalia: l’agenzia, che sotto la guida del Commissario Domenico Arcuri sta coordinando la risposta logistica all’epidemia, mette a disposizione fino a 800mila euro (nella forma di mutuo a tasso zero pari al 75% della spesa ma trasformabile in contributo a fondo perduto) per le imprese che proporranno progetti per la produzione e fornitura di dispositivi medici.

La valutazione dei progetti si svolge in 5 giorni, con anticipo fino al 60% della sovvenzione, contributo utilizzabile per investimenti e capitale circolante.

Domande a sportello, aperte dal 26/03/2020 – https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/emergenza-coronavirus/incentivi-curaitalia

C) Bando di ARTES 4.0:

Il Competence Center ARTES 4.0 (struttura di alta ricerca coordinata dall’Università Sant’Anna di Pisa e di cui è partner anche l’Università Politecnica delle Marche) collabora alla diffusione del Bando Straordinario Covid-19 del Ministero dello Sviluppo Economico, che finanzia progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale che sfruttino le tecnologie 4.0 con l’obiettivo di contenere gli effetti sociali ed economici a breve e lungo termine su tutti i settori sia pubblici che produttivi del Coronavirus e in generale per la lotta alle malattie infettive.

Grazie ad ARTES 4.0 la tua impresa potrà essere selezionata per l’attuazione dei progetti, e ricevere un contributo nella misura massima del 50% dei costi/spese sostenuti fino all’importo massimo di 100.000 €.

Per informazioni, e per ricevere la modulistica del bando: https://lp.artes4.it/bando-covid-19

Altre informazioni e iniziative per collaborare all’emergenza Coronavirus sono segnalate dalla Camera di Commercio delle Marche,  in una sezione speciale del suo sito:  http://www.an.camcom.gov.it/strumenti-lemergenza

Brevetti+ e Trasferimento Tecnologico, bandi nazionali per l’innovazione

BANDI BREVETTI+ E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato cinque Bandi che permetteranno alle imprese di valorizzare brevetti, marchi, disegni e ad Università ed enti di ricerca di promuovere il trasferimento tecnologico delle attività di ricerca e sviluppo: le risorse finanziarie disponibili ammontano, complessivamente, a circa 50 milioni di euro.

I tre bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ si rivolgono alle MPMI, con procedura a sportello, fino all’esaurimento delle risorse.

A partire dal 30 gennaio 2020, sarà operativo il bando Brevetti+ (21,8 milioni di euro): sarà possibile ottenere incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato. Il Bando sarà gestito da Invitalia.

Dal 27 febbraio 2020, partiranno invece le domande per il bando Disegni+ (13 milioni di euro), gestito da Unioncamere e che promuove l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione di disegni e modelli singoli o multipli. Sempre a cura di Unioncamere il bando Marchi+, che partirà il 30 Marzo 2020 con 3,5 milioni di euro che incentiveranno la registrazione di marchi europei e marchi internazionali.

Saranno inoltre disponibili risorse anche sul trasferimento tecnologico, a disposizione di Università ed enti pubblici di ricerca.

Dal 16 dicembre 2019 al 14 febbraio 2020, gli Uffici di Trasferimento Tecnologico potranno avvalersi di un bando da 7 milioni di euro, gestiti direttamente dalla Direzione Generale dell’UIBM del MiSE, per progetto di potenziamento, mentre dal 13 gennaio 2020 al 27 febbraio 2020 si potrà richiedere un contributo per progetti Proof of Concept (PoC) destinati alla valorizzazione dei brevetti, con un bando da 5,3 milioni di euro, gestiti da Invitalia.

6 Settembre – Remake your Business

  • Venerdì 06 Settembre 2019 - Network 4.0
  • Ore 10.00-19.00
  • Palazzo del Podestà

Apertura del Padiglione e degli sportelli per i servizi alle imprese.

Scopri i finanziamenti e le opportunità di Invitalia, Competence Center Artes 4.0, Punto Impresa Digitale – Camera di Commercio delle Marche, Digital Innovation Hub delle associazioni di categoria, Fondazione Cluster Marche, MECCANO, The Hive e agenzie interinali.